Journal article

Verità e potere, ubbidienza e menzogna nella tragedia italiana del Rinascimento (1550-65)

    2016
Published in:
  • Annali d’Italianistica. - 2016, vol. 34, p. 219-242
Italian Plasmato sui modelli della classicità greca e latina, il genere tragico diventa, nel corso del XVI secolo, uno dei luoghi prediletti per il dibattito politico sul potere e sulla figura del regnante. Attraverso lo studio di quattro tragedie, pubblicate tra il 1550 e il 1565 (la Cleopatra di Alessandro Spinelli, l’Ifigenia e la Marianna di Lodovico Dolce, e l’Edippo di Giovan Andrea dell’Anguillara), questo contributo mostra come i tragediografi di metà Cinquecento rispondono all’interrogativo sulla liceità del “dire la verità al tiranno”.
Faculty
Faculté des lettres
Department
Département d'italien
Language
  • Italian
Classification
Literature
License
License undefined
Identifiers
  • RERO DOC 330534
Persistent URL
https://folia.unifr.ch/unifr/documents/309254
Statistics

Document views: 8 File downloads:
  • verita_e_potere.pdf: 1